Un nuovo importante e prestigioso salto di qualità è stato compiuto da ACE per quel che riguarda i propri sistemi Web Cleaner.

Il centro ricerche della nostra azienda in collaborazione con il nostro dipartimento tecnico, hanno infatti messo a punto un impianto (perché per dimensioni e caratteristiche tecniche non può che essere così definito) per la pulizia di speciali film plastici destinati ad essere convertiti in sacche per l’alimentazione di pazienti nel settore medicale.

La principale peculiarità di questo impianto di pulizia “senza contatto”, è quella di impedire che la minima impurità rimanga depositata, andando così a contaminare il film prima della sua trasformazione in sacche e conseguentemente gli
alimenti che in esse verranno poi introdotte.

Massima cura ad ogni dettaglio è stata riservata al progetto in corso.

Dal punto di vista meccanico sono state progettate nuove testate pulenti (tutte in acciaio inox compresi gli elementi di fissaggio), provviste di particolare ed innovativo profilo aerodinamico e lame d’aria multiple.

Le testate verranno installate all’interno della camera bianca dove avviene il principale processo di trasformazione del prodotto.

L’unità filtrante provvista di gruppo di soffio ed aspirazione aria indipendenti, prevede l’utilizzo di differenti serie e modelli di filtri in base al grado di efficienza e portata, ed in considerazione del punto nel quale all’interno dell’impianto di filtrazione aria gli stessi verranno installati.

L’unità filtrante è installata all’interno di una speciale cabina insonorizzata, costruita in modo da permettere agevolmente eventuali operazioni di regolazione, controllo e manutenzione che si dovessero rendere necessarie.

Unità filtrante sistema AK1000-MP

L’impianto AK1000-MP in oggetto è un sistema totalmente innovativo per il settore medicale, e anche questa volta ACE ha mostrato la propria capacità di assecondare in ogni minimo dettaglio le specifiche richieste del cliente, pur partendo da dei principi certi e definiti di funzionalità standard delle proprie apparecchiature

UP